DONAZIONI LIBERALI

Puoi effettuare una donazione presso la

Cassa di Risparmio di Cesena

filiale di Cesenatico

 

IBAN 

IT 27 A061 2024 043C C002 0009889

VANTAGGI FISCALI PER CHI DONA

La legge di stabilità 2015 ha previsto l’incremento della percentuale di detraibilità delle erogazioni liberali effettuate a favore di ONLUS. L’art. 15 del disegno di legge prevede, infatti, una modifica all’art. 15 TUIR, innalzando a 30.000 euro all’anno (rispetto all’ammontare precedente di 2.065 euro) l’importo massimo detraibile, nel limite del 26%, per le erogazioni liberali in denaro effettuate dalle persone fisiche a favore delle ONLUS e dei soggetti a queste assimilati (iniziative umanitarie, religiose o laiche, gestite da fondazioni, associazioni, comitati ed enti individuati con D.P.C.M., nei Paesi non appartenenti all’OCSE.

Resta fermo il limite di effettuare la donazione con sistemi di pagamento tracciabili, per consentire la detrazione.

La modifica avrà effetto per le donazioni effettuate a partire dal 2015.

Con l’innalzamento del limite detraibile questa disposizione affianca quella contenuta nell’art. 14, D.L. n. 35/2005 (conosciuta come “più dai meno versi”) che consente di dedurre dal proprio reddito le liberalità a favore – tra gli altri – di ONLUS nel limite del 10% del reddito dichiarato e comunque fino a 70.000 euro all’anno.

La valutazione di convenienza dovrà essere effettuata nel momento in cui si compila la dichiarazione dei redditi e si decide di fare valere la liberalità come detrazione dall’IRPEF o come deduzione dal reddito imponibile.

Share This